Privacy Policy

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Mi serviva portare un segnale Wifi collegato ad una vlan specifica della mia ADSL, in una casa accanto alla mia.
Questa soluzione mi ha funzionato molto bene:

Quello che ho fatto è creare una VLAN specifica e attivare il traffico di questa vlan.
Sulla radio1 del AP "root" ho messo in bridge la vlan.

AP Remoto:

Creo il ssid che uso per il bridge, questo ssid non è poi disponibile per essere usato come collegamento dei client, ma solo per il bridge con AP root.

wgb(config)#dot11 ssid UPLINK
wgb(config-ssid)#authentication open

Sulla radio 1 attivo il ruolo wgb.

wgb(config)#interface dot11Radio 1
wgb(config-if)#station-role workgroup-bridge

Sul AP root

sistemo la VLAN verifico che sia correttamente configurata e funzionante.
Creo i ssid, anche questo non è possibile usarlo per collegarsi 

root(config)#dot11 ssid UPLINK
root(config-ssid)#authentication open

aggangio il ssid 

root(config)#interface dot11Radio 1
root(config-if)#station-role root
root(config-if)#ssid UPLINK
root(config-if)#bridge-group 22

Dove 22 è la vlan che ho preparato per la rete che voglio propagare al AP in bridge

La cosa interessante è che poi, a parte la FE che se la collego ad uno switch mi propaga a L2 la vlan 22 del AP root, anche la radio0 è utilizzabile e fa la stessa cosa.

Quindi: creo un ssid MIARETE, attivo un po' protezione wpa, la collego alla radio 0 e propago la vlan 22 del AP root via radio 0 dell' AP bridge. 

Verifichiamo il tutto con 

ap-root#sh dot11 associations

 

 

Luca

C e r t i f i c a z i o n i